giovedì 22 ottobre 2015Ultimo Aggiornamento:

Social Card Disoccupati 2016: come richiederla per ottenere 404 euro ogni mese

 | 
A partire dal 2015, il Governo ha stanziato dei fondi che andranno a coprire le spese per la cosiddetta Social Card Disoccupati. Questa carta è una vera e propria rivoluzione in quanto si tratta a tutti gli effetti di una carta di credito, dotata di microchip identificativo, che servirà per acquistare beni o servizi e che verrà ricaricata ogni due mesi dell’importo che vi spetta, direttamente dal Governo.

Si tratta di un vero e proprio sussidio economico che permetterà di ricevere un aiuto economico concreto. La Social Card si rivolge principalmente a tutti coloro che al momento sono disoccupati e con una famiglia a carico. Gli importi accreditati sulla carta partono da un minimo di 231 euro fino ad arrivare a 404 euro ogni mese (massimo). La somma erogata varia in base al numero dei componenti del nucleo famigliare.

Le suddivisioni degli importi verranno effettuate nel modo seguente: 231 euro per i nuclei familiari con 2 persone, 281 euro per quelli con 3 membri, 331 euro per le famiglie con 4 persone, 404 euro per i nuclei composti da 5 o più membri. Ma quindi come funziona realmente questa Social Card Disoccupati 2016 e si fa per richiederla?


Social Card Disoccupati 2016: come richiederla per ottenere 404 euro al mese.


Come per tutti i bonus, anche in questo caso ci sono dei requisiti fondamentali che bisogna soddisfare per poter richiedere la Social Card. Di seguito vediamoli tutti: essere un cittadino italiano o dell’Unione Europea oppure un cittadino extracomunitario con regolare permesso di soggiorno europeo e residente nel comune in cui si effettua la domanda per la Social Card da almeno 1 anno: 

social-card-disoccupati-2016-come-richiederla
  • modello ISEE pari od inferiore a 3.000 euro; patrimonio immobiliare della prima casa inferiore ai 30.000 euro;
  • patrimonio mobiliare inferiore a 8.000 euro; non essere proprietari di autoveicoli (superiori a 1300 cc) o motoveicoli (superiori a 250cc) negli ultimi 3 anni;
  • all'interno della famiglia devono esserci membri di età compresa tra i 15 e 66 anni (età lavorativa attiva) che risultano disoccupati; uno dei familiari ha perso il lavoro negli ultimi 3 anni dal momento in cui si effettua la richiesta.

Se soddisfate i requisiti di cui sopra, allora potrete richiedere tranquillamente la Social Card. Il modulo che dovrà essere debitamente compilato in ogni sua parte, potrà essere presentato in tutti gli uffici delle Poste Italiane abilitate. Oltre al modulo della carta, è anche necessario presentare tutta la documentazione che attesti il vostro livello ISEE od eventuali patrimoni. L’ufficio postale competente invierà, successivamente, una formale richiesta agli uffici dell’INPS che controlleranno il tutto e comunicheranno al richiedente formale accettazione o negazione della domanda.

Scopri anche => Come compilare il modulo Isee correttamente (guida, info e gestione del calcolo)

In caso positivo non vi resta che recarvi all'Ufficio Postale nel quale avete inoltrato la richiesta e ritirare la vostra Social Card. Ricordo ancora che questa carta svolge l’azione di una normale carta di credito. Essa sarà dotata di un codice PIN segreto da inserire durante i vostri acquisti e con essa potrete anche pagare le bollette e tutte le vostre spese. Non vi resta quindi che compilare il modulo per la carta acquisti, scaricandolo semplicemente presso il sito ufficiale del vostro comune di residenza.

Nessun commento:

Posta un commento