Visualizzazione post con etichetta bonus disoccupati. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta bonus disoccupati. Mostra tutti i post

martedì 12 gennaio 2016Ultimo Aggiornamento:

Aiuto sociale per disoccupati 2016 – assegno, sussidi, social card e bonus Inps

 |   | 
Anche del 2016 la disoccupazione non accenna a diminuire e anche se in molti hanno trovato un nuovo lavoro, altrettanti sono rimasti a casa senza occupazione, costretti a richiedere degli aiuti economici per andare avanti. Ecco perché oggi ho deciso di mettere in evidenza i tempi di aiuto sociale per disoccupati 2016 messi in atto dall'Aspi, Naspi, nuovo Asdi e Dis-Coll. Esse sono molto utili a tutti coloro che hanno perso il lavoro, in quanto offrono delle forme di sussidio e stipendi sociali per il sostegno delle spese in Italia.

Una delle prime novità riguardanti il nuovo aiuto sociale per disoccupati 2016 è proprio quella dei sussidi approvati dalla legge: “Jobs Act” offerta dall'Aspi e Naspi. Per maggiori info consigliamo di leggere questo post correlato: “Naspi Inps e aiuto per disoccupati. Come richiederlo?”. Il progetto inizierà il giorno 01/05/2016, non appena sarà conclusa la campagna ASPI indetta per i lavoratori privati (aventi un contratto indeterminato e/o a termine), più i lavoratori pubblici assunti con un contratto a tempo determinato.

lunedì 4 gennaio 2016Ultimo Aggiornamento:

Piani assunzioni 2016: bonus, agevolazioni e requisiti per la richiesta

 |   | 
Bonus assunzioni 2016: info utili e termini da rispettare. Il 2016 è anche l’anno di molte riforme in campo lavorativo. In questo articolo tratteremo nello specifico i piani assunzioni 2016, previsti con la nuova legge di stabilità del 2016. Ecco allora tutti i requisiti, i termini per la richiesta e tutte le info utili.

Cos'è il bonus assunzioni 2016? Il bonus assunzioni è la possibilità di richiedere degli sgravi fiscali allo Stato. I bonus possono essere richiesti da parte di tutti quei datori di lavoro che hanno deciso di assumere disoccupati con contratto a tempo indeterminato. Il bonus, nello specifico, consiste in un versamento minore dei contributi, che dovrebbe quindi favorire le assunzioni a tempo indeterminato.

lunedì 2 novembre 2015Ultimo Aggiornamento:

Naspi Inps, aiuto per i disoccupati. Come richiederlo?

 |   | 
Naspi 2015 è una nuova metodologia di aiuto per i disoccupati, ma ciò che in molti attualmente si domandano è: Come si richiede e come si fa ad ottenere facilmente? La Naspi altro non è che una nuova indennità di disoccupazione che, da maggio 2015, ha già provveduto a sostituire i vecchi sussidi Aspi e Mini Aspi, aiutando tantissime persone e giovani disoccupati presenti sul territori italiano.

La Naspi, letteralmente indicata, come: "Nuova Prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego", avrà la durata di 2 anni e tenterà di aiutare tutti i lavoratori che hanno perso il loro lavoro per colpa di questa disperata economia ancora molto incerta e per le politiche a favore dei lavoratori ancora troppo superficiali.

giovedì 22 ottobre 2015Ultimo Aggiornamento:

Social Card Disoccupati 2016: come richiederla per ottenere 404 euro ogni mese

 |   | 
A partire dal 2015, il Governo ha stanziato dei fondi che andranno a coprire le spese per la cosiddetta Social Card Disoccupati. Questa carta è una vera e propria rivoluzione in quanto si tratta a tutti gli effetti di una carta di credito, dotata di microchip identificativo, che servirà per acquistare beni o servizi e che verrà ricaricata ogni due mesi dell’importo che vi spetta, direttamente dal Governo.

Si tratta di un vero e proprio sussidio economico che permetterà di ricevere un aiuto economico concreto. La Social Card si rivolge principalmente a tutti coloro che al momento sono disoccupati e con una famiglia a carico. Gli importi accreditati sulla carta partono da un minimo di 231 euro fino ad arrivare a 404 euro ogni mese (massimo). La somma erogata varia in base al numero dei componenti del nucleo famigliare.

Le suddivisioni degli importi verranno effettuate nel modo seguente: 231 euro per i nuclei familiari con 2 persone, 281 euro per quelli con 3 membri, 331 euro per le famiglie con 4 persone, 404 euro per i nuclei composti da 5 o più membri. Ma quindi come funziona realmente questa Social Card Disoccupati 2016 e si fa per richiederla?