venerdì 3 febbraio 2017Ultimo Aggiornamento:

Estero: I paesi europei che offrono lavoro, quali sono?

 | 
Cercare lavoro nel proprio paese non è sempre la scelta più conveniente.

Ecco perchè la globalizzazione e l'avanzare della tecnologia ha permesso nel corso degli anni, a sempre più persone, di emigrare per cercare nuove opportunità di lavoro all'estero.

Quindi, senza andare dall'altra parte del mondo, in questa guida oggi cercheremo di capire esattamente chi o meglio vedremo nel dettaglio quali sono i paesi europei che offrono più lavoro.

La guida rappresenta solo i primi 5 luoghi Europei di successo. Cosi facendo si avrà modo si sapere subito quali sono i migliori paese senza troppi giri di parole.

Ricordo come già indicato in precedenza, che tra i primi cinque purtoppo l'Italia non è presente in quanto, anche se offre molto turismo, soffre ancora molto la disoccupazione e per tale motivo non rientra nella Top List dei paesi che offrono lavoro ai cittadini in Europa.



Elenco paesi Europei per lavoro estero


paesi-europei-lavoro-estero



  • 1. Londra - Inghilterra


Al primo posto, si classifica Londra, che da sempre attrae milioni di espatriati e turisti. Gli studenti la scelgono per migliorare il proprio livello di inglese, i lavoratori invece per la facilità di carriera e gli stipendi nettamente più alti, che comunque permettono una qualità della vita migliore. Da tenere in considerazione che l'Inghilterra è uscita a tutti gli effetti dalla Comunità Europea, quindi è importante muoversi con cautela sopratutto in questo periodo di transizione.


  • 2. Vienna - Austria


Una città splendida che riesce ancora oggi ad offrire delle grandi opportunità di lavoro. Vienna è particolarmente attenta ai bisogni dei cittadini, offrendo infatti agevolazioni, incentivi e sostegno per tutte le famiglie in cerca di occupazione. Si distingue inoltre per l'ottima qualità della vita e delle infrastrutture.


  • 3. Bruxelles - Belgio


Sul podio troviamo anche il Belgio, che, con la città di Bruxelles, si afferma come una città che offre importanti opportunità lavorative. Uno dei requisiti fondamentali per poter lavorare, però, è la conoscenza di almeno due lingue straniere: inglese e francese. Pur avendo una qualità della vita molto alta, ha anche bisogno di lavoratori altamente specializzati, ottima quindi per chi ha conseguito lauree importanti o ha grandi conoscenze specifiche.


  • 4. Zurigo - Svizzera


Situato ai nostri confini, questo piccolo paese ha ancora molto da offrire, sopratutto in campo lavorativo. Non è un segreto, infatti, che gli stipendi mediamente siano più alti e che molti italiani decidano di fare i frontalieri, anche in relazione agli accordi internazionali stipulati nel '99 che sanciscono la libera circolazione attraverso i due stati.


  • 5. Berlino - Germania


Poteva la Germania mancare in questa classifica? Ovviamente no. Anche nel 2017 questa grande nazione offre molto lavoro a tutti gli espatriati. E non solo, perchè anche gli stipendi sono molto allettanti anche per quelle categorie di lavoro che non necessitano di grandi qualifiche. Nella maggior parte dei casi non è necessario neanche sapere bene la lingua, in quanto la maggior parte dei tedeschi parla fluentemente anche l'inglese.


Posizione lavoro Italia tra i paesi Europei



Per incontrare l'Italia in classifica, dobbiamo aspettare di arrivare al 18esimo posto, che viene occupato da Milano.

Purtroppo il nostro paese ancora oggi soffre della crisi economica ed ha un tasso di disoccupazione tra i più alti in Europa.

Peccato perchè ancora oggi il Bel Paese si conferma ai primi posti come meta turistica scelta sia dagli americani che dagli asiatici, potremmo quindi vivere di rendita solamente grazie a tutta la ricchezza culturale e paesaggistica che il nostro paese ha da offrire.


Uteriori link utili sul lavoro offerti da Salvadanaio:



Nessun commento:

Posta un commento