mercoledì 3 febbraio 2016Ultimo Aggiornamento:

Enel concorsi 2016 e posti di lavoro

 | 
Scegliere la società Enel vuol dire scegliere una società in continua espansione ed evoluzione. Questa grande multinazionale leader nel settore energetico, offre sempre nuovi concorsi 2016 per promuovere il ricambio generazionale all'interno dell’azienda. Anche per il 2016 Enel ha infatti aperto un bando di concorso che offre la possibilità concreta di un reale inserimento in azienda per giovani laureati e non. 

Si tratta, nello specifico, di un accordo che questa multinazionale ha stipulato con i maggiori enti sindacali, al fine di aiutare moltissima gente che attualmente è alla ricerca del lavoro. Le nuove posizioni di lavoro ed assunzioni Enel 2016 potranno essere inviate da tutti coloro che ne rispettano i requisiti. Ecco perché oggi spiegherò come partecipare ai concorsi Enel per il nuovo anno.


Ma perché scegliere Enel?

Entrare in una grande multinazionale come Enel, può portare il neoassunto a dei vantaggi concreti, tra cui lo sviluppo dell’azienda anche in campo internazionale che ti permetterà di scoprire nuove realtà, avendo alle spalle la sicurezza di un lavoro, ed inoltre avrai anche la possibilità di farti conoscere e crescere all'interno di questa azienda anche grazie alla meritocrazia, che è uno dei fondamenti su cui si basa Enel. Questa multinazionale si trova infatti in 32 paesi di quattro continenti differenti, ed è la seconda operatrice elettrica d’Europa.

Un’interessante progetto è costituito anche dal cosiddetto Job Rotation, ovvero dalla possibilità di poter cambiare vita e lavoro ed intraprendere nuovi professioni, pur continuando a lavorare per Enel. Si dà quindi la possibilità di poter spaziare e ricercare nuove possibilità di crescita professionale, pur continuando a lavorare per la stessa azienda. Oltre a questo, ogni anno, Enel investe anche nello sviluppo di tutti i dipendenti con corsi di perfezionamento e di formazione.


Come entrare in Enel ed inviare il Curriculum per i concorsi


enel-concorsi

Per lavorare in Enel (multinazionale), non sempre è necessario essere in possesso di alti titoli di studio. Questa società, infatti, è sempre alla costante ricerca di nuove figure professionali da inserire nel proprio organico, sia in Italia che all'estero. Ovviamente la prima cosa da fare è inviare la propria candidatura spontanea o rispondendo ad uno degli annunci che Enel pubblica quotidianamente sul proprio sito internet. La candidatura andrà inviata sotto forma di CV, con allegata foto e tutte le informazioni più dettagliate possibili, in tal modo, avrete più possibilità di farvi conoscere anche se attraverso un computer.


Se le vostre candidature saranno ritenute interessanti, verrete ricontattati telefonicamente, ed è questo il primo vero contatto che avrete con Enel. Ovviamente l’obbiettivo della telefonata è quello di verificare i vostri reali interessi e valutare la coerenza con ciò che avete scritto nel Curriculum. Alla fine della chiamata, se idonei, potrete concordare il primo appuntamento con un referente incaricato.

Per i giovani laureati e diplomati, si prospetta anche il cosiddetto Assessment Center, ovvero delle prove che tutti i futuri neoassunti dovranno superare. Si tratta di diversi test attitudinali, in forma orale, scritta e di alcune prove di gruppo ed individuali che mirano a valutare con maggiore attenzione le competenze, motivazioni ed il potenziale di ciascun candidato.


Specifico delle diverse prove dei concorsi Enel 2016

  • - Test di abilità 
  • - Discussioni di gruppo per valutare la capacità a lavorare in un team e a risolvere problemi reali
  • - Test di lingua inglese sia orale che scritto per valutare il livello di conoscenza della lingua
  • - Colloquio individuale per valutare nello specifico tutte le qualità e le esperienze pregresse, le aspettative di carriera e tutto ciò che non è stato possibile approfondire dai test precedenti.

Se non rientrate in questa categoria, ed avete delle esperienze lavorative significative alle spalle, allora passerete direttamente alla fase successiva, ovvero ad un colloquio di selezione individuale, in cui verranno approfondite ulteriormente tutte le esperienze indicate nel CV (attenzione ad eventuali errori) ed ovviamente anche le competenze professionali acquisite.

Posti di lavoro Enel, assunzioni 2016 e domanda per candidarsi

Per la sede di Roma sono attive queste posizioni di lavoro per fare domanda:

  • - Junior fatturazione e misura
  • - Junior Performance Analyst

Come potete vedere per concludere, ho deciso di aggiungere anche le attuali posizioni aperte per cui è già possibile candidarsi. In alternativa esiste sempre la possibilità di mandare la propria candidatura spontanea ad Enel e richiedere un lavoro presso di loro per altre specifiche mansioni.

Nessun commento:

Posta un commento